Psicoterapeuta Sessuologo Roma

Spesso la vita ostacola o ribalta i nostri piani rivelandosi una continua fonte di stress.

Ne sono un esempio i continui riadattamenti e cambiamenti a livello lavorativo e nella vita quotidiana che la crisi economica in cui riversiamo comporta.

Inoltre, la tragicità di eventi come la morte la malattia e la separazione può avere sull’individuo un impatto tale da sviluppare delle reazioni emotive e sintomatiche riassumibili nella perdita di contatto con la realtà quotidiana e del rapporto con gli altri, nel disequilibrio, nella depressione, nella paura o nel panico.

Tanti piccoli segnali, questi, che spesso bypassiamo abilmente sminuendoli o negandoli compromettendo così la nostra capacità di affrontare il mutamento con successo.

È così che questa rigidità comportamentale commista a negazione e rifiuto ci paralizza impedendoci di reagire al cambiamento in modo costruttivo e funzionale.

Come quando continuiamo a perseverare in una situazione che non ha più ragion d’essere solo perché in quanto familiare ci sembra la più sicura e rifuggiamo da qualunque occasione di cambiamento poiché, in quanto nuovo, ci appare pericoloso.

Il Lutto Complicato

Nel lutto l’impossibilità di realizzare il desiderio di “riavere accanto la persona cara ” è il nodo centrale a cui dobbiamo far fronte. Il ricordo della persona che ci ha lasciato è spesso pervaso da un’evidente instabilità emotiva connessa alla pervasiva sensazione che la vita sia vuota o priva di senso senza di lei. L’evento …

Read more

Stress, Carico Allostatico e Allostasi

Lo stress può essere definito come il processo attraverso il quale qualsiasi evento emotivo e fisiologico altamente impegnativo, incontrollabile e travolgente porta a processi adattativi o disadattivi necessari all’omeostasi e/o alla stabilità (McEwen BS., 2007; Sinha R., 2008). Lo stress, per la sua componente emotiva e fisiologica, può avere sull’individuo un impatto tale da sviluppare …

Read more