«

»

Dic 10

Può esserci solo Amicizia tra Uomo e Donna?

amicizia tra uomo e donna psicologo romaPuò esserci solo Amicizia tra Uomo e Donna?

Domanda da 10 milioni di dollari.                                                   Ebbene si!                                                                                               Sicuramente non tutti ci riescono ma l’amicizia tra uomo e donna può esistere.

Dipende dalla struttura di personalità e da un labile quanto stabile e sereno equilibrio che si instaura all’interno della coppia amicale fatto di chiarezza, stima e rispetto reciproco, condivisione di interessi, maturità.

Tutto ciò ci tutela almeno in parte dalla possibilità che questo sentimento possa  mutare per uno dei due amici in qualcosa di diverso.                                                                                                                                                                                                 Le minacce risiedono proprio in ciò che ci lega all’altro. La condivisione degli hobby, dei momenti piacevoli e di quelli spiacevoli, la giocosa complicità uniti all’istintiva attrazione fisica, il poter contare sempre e comunque su l’altro sono degli incentivanti che ci legano sempre di più e possono trascendere l’amicizia e sfociare nel desiderio dell’altro o in un sentimento più profondo e inaspettato. È innegabile tra amicizia e amore il passo è breve anche perché le emozioni sono simili e possono confondersi e confonderci!

Ma come nasce l’amicizia tra uomo e donna? 

L’amicizia ad esempio si presenta nella prima infanzia, quando ancora non si presta attenzione al sesso del proprio compagno e per uno strano teorema relazionale rimane così vita natural durante.

Giocano un ruolo anche le differenze di ruolo che rendono la relazione amicale tra due persone del sesso opposto di gran lunga più stabile delle amicizie con persone dello stesso sesso. Le donne vedono i loro amici uomini come più onesti e diretti rispetto alle amiche donne con cui possono instaurarsi rivalità e invidie. Di contro gli uomini vedono le loro amiche donne come più attente, ma meno oneste con se stesse. La combinazione di queste caratteristiche rende la relazione più soddisfacente e quindi più duratura,  e fa sì che sempre più persone preferiscano avere amici del sesso opposto.

Ancora l’amicizia si instaura tra due persone in cui c’è una leggera avversione fisica.

Un amore mancato può essere il movente. Nella maggior parte dei casi la persona sentimentalmente coinvolta preferisce non dichiararsi, ma al contrario nasconde ciò che prova, preferisce accontentarsi di un “amore platonico e inconfessato”, coltivando nel tempo l’amicizia nell’illusoria speranza che l’altro si innamori.

Tutti questi aspetti possono concorrere a rendere l’amicizia tra uomo e donna indissolubile.

 Dr.ssa Anna Carderi