Sessuologia medica. Trattato di psicosessuologia e medicina della sessualità

Titolo: Sessuologia medica. Trattato di psicosessuologia e medicina della sessualità

 

Curatori: Emmanuele A. Jannini, Andrea Lenzi, Mario A. Maggi         sessuologia medica

Autori: Anna Carderi, Giuseppe La Pera, Albo Pincheri, Aldo Isidori,                                  Maurizio Bossi, Roberta Giommi, Jole Baldaro-Vede,                                                Franco D’Avenia, Chiara Simonelli, Giorgio RIfelli,                                                      Davide Dettore, Aldo Felici, Alessandra Graziottin, etc.

Editore: Elsevier

Anno di Pubblicazione: 2007

Pagine: XXIV-46

Formato: illustrato, brossura

 

 

La sessuologia è diventata una scienza. Gli ultimi anni sono stati caratterizzati da un vorticoso susseguirsi di novità scientifiche che hanno profondamente cambiato questa disciplina. Una scienza che ha due anime. Quella dedicata al corpo, che usa gli strumenti della medicina, e quella che utilizza le tecniche psicologiche per indagare gli aspetti sia intrapsichici sia relazionali della sessualità umana. Questo volume mira a superare il dualismo tra mente e corpo, tra cultura e natura, tra psicologia e medicina, e descrive la sessuologia come un unicum. Gli autori, grazie al contributo di numerosi esperti, affrontano le diverse tematiche (dalla disfunzione erettile al vaginismo, dall’anorgasmia al desiderio sessuale ipoattivo, dall’eiaculazione precoce all’ipolubrificazione, passando per il transessualismo, le strategie di seduzione, l’omosessualità e la bisessualità, la biologia della bellezza e dell’innamoramento, e molte altre ancora) trattandole con un atteggiamento culturale olistico ed eclettico, sempre solidamente radicato sulla verità scientifica documentata e documentabile. Il testo si rivolge sia al giovane sessuologo medico o psicologo sia agli studenti delle Facoltà di Psicologia e di Medicina e Chirurgia che affrontano studi sessuologici. L’esposizione chiara e lineare delle diverse tematiche è supportata da utili strumenti didattici quali i test di autovalutazione, questionari psicometrici e casi clinici.